Pascal Chanteur, presidente del sindacato dei corridori, incolpa l'equipaggiamento dei corridori dopo la violenta caduta al Giro dei Paesi Baschi



In un'intervista rilasciata a RMC Sportil presidente del sindacato dei cavalieri Pascal Chanteur non ha nascosto la sua rabbia in seguito a questa nuova caduta: “Oggi non parlo di sicurezza. Sono già passati 5 o 6 anni”.

Singer indica l'attrezzatura messa a disposizione dei corridori che giudica “così all’avanguardia, tecnologica, perché le bici sono sempre più rigide e aerodinamiche. Abbiamo lavorato sulle posizioni dei piloti, delle moto, ma oggi vediamo che stiamo fornendo loro manubri sempre più stretti. La frenata a disco è un problema. In frenata anticipata, è meraviglioso. Ma non appena ti trovi in ​​una frenata d'emergenza e l'istinto di salvare ti fa bloccare, commetti subito un errore perché mantieni l'aderenza..



Source link

READ  Tour nella finale della Marmara SpikeLigue, il Tourcoing pareggia contro il Saint-Nazaire

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *