Paul George (Clippers) diventa agente libero


Secondo ESPN, Paul George non ha attivato il suo « opzione giocatore » e si ritrova un agente libero. L’esterno stella dei Clippers ha rifiutato una proroga di un anno del valore di 48 milioni di dollari e avrà quindi l’opportunità di testare il mercato.

I Philadelphia Sixers, desiderosi di trovare una nuova stella attorno a Joel Embiid e Tyrese Maxey, sono interessati al giocatore, 9 volte All Star. Ma i Los Angeles Clippers potrebbero anche offrirgli un nuovo contratto quadriennale da 212 milioni di dollari. O quanto firmare un nuovo contratto altrove (quattro anni e 212 milioni secondo la CBA, contratto che vincola Nba, franchigie e sindacato dei giocatori e che regola i trasferimenti).



Source link

READ  L'Inghilterra sostiene Joe Marler fuori per il resto del tour in Nuova Zelanda, sostituito da Emmanuel Iyogun

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *