Paulo Fonseca prima di Lille-Aston Villa: « Dobbiamo essere più equilibrati »



“Come affrontare questo ritorno con un gol dietro (Sconfitta per 1-2 a Birmingham) ? Dobbiamo sperare di segnare subito o piuttosto cercare di non segnare all'inizio?
Le due (ride). È una partita molto pericolosa contro una squadra molto, molto forte. Dobbiamo capire la partita, fare una partita equilibrata, naturalmente dobbiamo prendere dei rischi, ma contro una squadra come l'Aston Villa non possiamo sbagliare. Dovrai scegliere i momenti in cui correre più rischi, sapendo che devi stare attento. Il primo obiettivo è difendere bene e solo dopo attaccare bene. Dobbiamo essere più equilibrati.

Hai avuto difficoltà contro i blocchi dell'Aston Villa sui calci piazzati. L’arbitrato sarà di capitale importanza su questo punto?
Mi piacciono le partite leali e voglio una partita leale. Qualche settimana fa ho parlato con un arbitro internazionale francese e gli ho chiesto dei calci piazzati e di queste storie a blocchi. Voglio capire cosa è consentito e cosa non è consentito adesso. Non è facile per gli arbitri, ma ora che abbiamo il VAR dobbiamo permetterlo. Sto ancora cercando di capire cosa è consentito e cosa non è consentito. Se tratteniamo un giocatore fuori dall'area è fallo, perché non è fallo in area? A volte ho l'impressione che in area di rigore permettiamo un po' di tutto. Per me era chiaro quello che era successo nell’ultima partita. Voglio che l'arbitro presti attenzione.

READ  Caroline Garcia dopo la vittoria agli ottavi di finale a Rouen: “Non mi infiammerò”

« Si difendono molto bene e aspettano il momento giusto per contrattaccare »

Quali punti deboli hai potuto rilevare nella squadra dell'Aston Villa?
Difficile trovare punti deboli in questa squadra. Si difendono molto bene e aspettano il momento giusto per ribattere, la partita contro l'Arsenal è stata un bellissimo esempio. Dobbiamo capire cosa fare per essere perfetti come squadra come l'Aston Villa. E' una delle squadre che guardo di più nei Campionati maggiori. Loro sono in vantaggio, mi aspetto che giochino come hanno fatto contro l'Arsenal.

È questo il test più importante per la tua squadra per giudicarne lo sviluppo?
Abbiamo dimostrato che possiamo adattarci di partita in partita. Sarà una partita difficile tatticamente, ma abbiamo preparato bene la partita. Conosciamo bene la squadra dell'Aston Villa, anche loro conoscono noi. Abbiamo preparato la partita per avere la possibilità di vincere. Non lo abbiamo preparato per difendere. L'abbiamo preparata come la prima, dove abbiamo fatto una buona partita. Abbiamo dominato, abbiamo creato tante occasioni, vogliamo continuare ad avere la possibilità di segnare contro una squadra che difende molto bene. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *