Per gli azzurri una lista definitiva per l'Euro senza sorprese



È l'ora (dell'altra) delle liste: ogni allenatore delle squadre qualificate a Euro 2024 dovrà inviare alla UEFA la propria lista definitiva, di un massimo di 26 giocatori, entro la mezzanotte di venerdì. Per Didier Deschamps e i Blues, la scadenza è meno importante, a priori: gli infortunati sembrano riprendersi lentamente, ancora più lentamente per quanto riguarda Aurélien Tchouaméni e Kingsley Coman, dovrebbe trasmettere la sua attuale lista di 25 giocatori come previsto.

In caso di infortunio o malattia grave, avrà comunque la possibilità di sostituire un giocatore in campo o un portiere prima della prima partita dei Blues in Germania, il 17 giugno, e un portiere in qualsiasi momento successivo. Giovedì, a Clairefontaine, all'indomani di Francia-Lussemburgo (3-0), i titolari sono rimasti in palestra o in terapia, e mentre gli altri giocatori si sono allenati normalmente (ad eccezione di Ousmane Dembélé, che ha curato la sua rinofaringite lavorando lontano dal gruppo), Tchouaméni ha seguito una grande seduta atletica con Cyril Moine, il preparatore atletico. Martedì, il tecnico ha annunciato che il madrileno non potrà disputare il secondo incontro di preparazione, domenica, a Bordeaux, contro il Canada.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *