Perché parliamo di diamanti insanguinati?


Sapete a cosa si riferiscono i diamanti in conflitto, detti anche diamanti insanguinati? Queste pietre preziose finanzierebbero il terrorismo e manterrebbero la miseria umana, pur avendo un impatto significativo sull’ambiente.

L'ONU definisce il diamanti insanguinati come i diamanti grezzi sfruttati dai ribelli per finanziarsi attività terroristiche. Nonostante il presunto processo Kimberley controllare l’importazione dei diamantil'estrazione illegale continua.

Perché parliamo di diamanti insanguinati?

Parliamo di diamanti insanguinati per designare il diamanti del continente africano et estratti in zone di guerra o di conflittoi cui profitti sono utilizzati finanziamento di attività criminali o di gruppi armati impegnarsi atti di violenza andare contro i Diritti Umani (lavoro forzato, sfruttamento dei bambini, violenza fisica, ecc.).

Il commercio dei diamanti, un affare redditizio

Negli anni 2000IL commercio di diamanti insanguinati avrebbe rappresentato fino al 15% del mercato globale, detenuto da grandi multinazionali. In passato, molti lo erano conflitti alimentati dal commercio clandestino di diamanti, in particolare la guerra civile in Liberia e Sierra Leone. Sebbene la maggior parte di questi conflitti siano finiti, le ONG continuano a mettere in guardia condizioni deplorevole in cui questi vengono estratti pietre preziose.

i diamanti di estrazione cantavano i miei
Crediti: HomoCosmicos/iStock

Il Kimberley Process, un sistema di certificazione destinato a controllare le importazioni

No e Maggio 2000IL Processo Kimberleyun forum negoziale che riunisce rappresentanti degli Stati, dell'industria dei diamanti e della società civile impedire l’ingresso di diamanti provenienti da zone di conflitto nel mercato internazionale.

L'efficacia del processo è stata, tuttavia, messa in discussione in più occasioni da diverse ONG, accusate di non fornire ai consumatori garanzie sufficienti. Secondo la ONG inglese Testimone globaleuno dei membri fondatori del processo di Kimberley che si è ritirato nel 2011, il forum non ha risolto il problema questioni sociali e ambientali legate ai diamanti insanguinati :

Nonostante tutti gli strumenti messi in atto, il processo di Kimberley ha fallito e non risolve i problemi del contrabbando, del riciclaggio di denaro e delle violazioni dei diritti umani in tutto il mondo.

L'impatto dei diamanti insanguinati sull'ambiente

Oltre a presentare conseguenze sociali disastrose, i diamanti insanguinati non risparmiano l’ambiente. La loro estrazione richiederebbe quantità eccessiva di rifiuti minerari contenenti cianuro e mercurio (più di 15 tonnellate per produrre un unico anello), sostanze tossico successivamente rilasciato nei corsi d'acqua, contribuendo in gran parte alla inquinamento fluviale.

READ  Questa è la più grande pepita d'oro mai trovata in Inghilterra
estrazione di diamanti, pozzo di sangue, natura
Crediti: Jennifer Sophie/iStock





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *