Philadelphia offre Paul George per quattro anni e 212 milioni di dollari


Un nuovo trio d’élite si sta formando nella Eastern Conference. Paul George si unisce a Joel Embiid e Tyrese Maxey a Filadelfia. L’esterno firma per quattro anni e 212 milioni di dollari, secondo i giornalisti Shams Charania e Adrian Wojnarowski.

Nelle ultime stagioni George è stato regolarmente ostacolato dagli infortuni, limitandolo a 87 partite giocate tra il 2021 e il 2023, ovvero poco più di una partita su due. Ma nell’anno finanziario 2023-2024, l’esterno ha giocato 74 partite su 82 nella stagione regolare, durante le quali ha raccolto 22,6 punti, 3,5 assist, 5,2 rimbalzi e 1,5 intercettazioni a partita.

Dopo cinque anni ai Los Angeles Clippers, George tornerà alla Eastern Conference per la prima volta da quando lasciò i Pacers nel 2017, e non con una squadra qualsiasi. Free agent, l’esterno ha deciso di firmare con i Philadelphia 76ers, dove si unirà a due All-Stars, il giovane playmaker Tyrese Maxey, MIP 2024e l’interno Joel Embiid, MVP del 2023.

Oltre alle due stelle della squadra, George si unirà anche a Kelly Oubre Jr., la cui proroga di due anni da 16 milioni di dollari è stata ufficializzata lunedì mattina da Wojnarowski.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *