Pierre Lees-Melou (Brest), giocatore dell'anno secondo “L'Équipe”.



Luis Enrique, il numero uno

Luis Enrique ha lottato a lungo con il suo omologo Éric Roy ma, con una media di 6.09, lo spagnolo si è aggiudicato il titolo. Il tecnico del Brest (6,03) è alle sue spalle e i suoi 7 incassati dopo il successo contro il Tolosa (3-0) non sono bastati perché al tecnico parigino è stato accreditato lo stesso punteggio contro il Metz (0-2). Dietro, Adi Hütter ha preceduto di poco Pierre Sage con una media di 5,97 (5,91 per il lionese). Infine, Paulo Fonseca ha concluso 5° con 5.76.



Source link

READ  Durante il Roland-Garros si allenano già sull'erba

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *