Place de la Concorde presto pronta per le Olimpiadi del 2024



Gli operai sono ancora impegnati nei vicoli di Place de la Concorde e gli skatepark aspettano ancora l’ultima pennellata. Dopo quattro mesi di costruzione, viene gradualmente alla luce il parco urbano di circa 170.000 mq. I lavori sulla più grande piazza parigina, che ospiterà skateboard, BMX freestyle park, break e basket 3×3 durante le Olimpiadi del 2024, dovrebbero essere completati intorno al 14 luglio, ha assicurato Parigi 2024 durante una visita stampa mercoledì scorso.

“Una sfida logistica e tecnica” sindaco, saluta Pierre Rabadan, deputato allo sport del Comune di Parigi. Le grandi tribune e le arene sportive sono installate tra le varie fontane, lampioni e statue storiche della piazza. Durante le Olimpiadi sono attese 25.000 persone al giorno.

“È davvero l’incarnazione della visione di Parigi 2024, con l’idea di portare lo sport fuori dagli stadi tradizionali e metterli nel cuore della città”

Aurélie Merle, direttore sportivo di Parigi 2024

Al centro, l’imponente Obelisco di Luxor, alto 22 metri, domina le quattro aree sportive. Sul lato dei giardini delle Tuileries: i due skatepark per i due eventi di skateboard, il parco (o bowl, una sorta di piscina vuota dalle pareti arrotondate) e la strada (con elementi dell’ambiente urbano come piani inclinati, scale, binari) . In un cenno alla città di Parigi, i progettisti hanno integrato elementi urbani parigini, come le barriere che possono essere viste a Montmartre.

READ  Vicente Del Bosque è a capo del comitato incaricato di supervisionare la Federazione spagnola

Vicino agli Champs-Élysées, è stato installato il parco BMX, vicino al sito che condivideranno il basket 3×3 e il break, con una tettoia di 42 metri di diametro e un cubo con quattro schermi. Il luogo dovrà trasformarsi entro 36 ore al termine delle gare di basket per accogliere i b-boy e le b-girl.

In termini di patrimonio, poiché il parco urbano è uno dei sette siti temporanei nel cuore di Parigi, l’area dello skateboard da strada sarà ricostruita a Seine-Saint-Denis e il parco BMX sarà riutilizzato per i Campionati del mondo 2027 ciotola, è fermo « in discussione ».

Da ogni tribuna, gli spettatori vedranno i tetti parigini e una miriade di monumenti: il Grand Palais, l’Assemblea Nazionale, la Torre Eiffel o l’Arco di Trionfo. “È davvero l’incarnazione della visione di Parigi 2024, con l’idea di portare lo sport fuori dagli stadi tradizionali e metterli nel cuore della città, conferma Aurélie Merle, direttrice delle competizioni sportive di Parigi 2024. È un vero successo, sarà magico. »

Parigi 2024 promette un’atmosfera di festa per 13 giorni con, oltre agli eventi olimpici, dimostrazioni, iniziazioni, mostre, incontri con gli atleti e trasmissioni su schermi giganti. Non solo per le quattro discipline olimpiche, ma anche double dutch, parkour, graffiti o flat BMX. Un concetto che ricorda l’emblematico Fise de Montpellier (il Festival Internazionale degli Sport Estremi) o le recenti serie di qualificazioni olimpiche a Shanghai e Budapest.

READ  Sydney McLaughlin-Levrone solo nei 400 ostacoli al Trials

Il parco urbano sarà accessibile a tutti i possessori del biglietto dell’evento, ma i biglietti consentiranno l’accesso anche solo a questa sorta di fan zone (a 24 euro). “L’idea è quella di assistere alle performance degli atleti olimpici, ma anche di scoprire tutta la cultura degli sport urbani”, spiega Mathieu Collet, responsabile del parco urbano La Concorde per Parigi 2024.

Al termine dei Giochi Olimpici, in soli 17 giorni tutto verrà smantellato e la piazza verrà riadattata per le Paralimpiadi poiché ospiterà la cerimonia di apertura il 28 agosto.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *