Primo titolo da solista per Davis Riley al Charles Schwab Challenge



Aspettavamo un match play con Scottie Scheffler, che partiva ancora con quattro tiri dietro. Non c'è mai stato un duello. Davis Riley ha messo tutti d'accordo abbastanza velocemente da vincere il suo secondo titolo PGA. Tuttavia, questa domenica ha commesso qualche errore (4 spauracchi), ma lo hanno fatto anche i suoi diretti concorrenti, e spesso molto più di lui.

Il numero 1 del mondo ha faticato a lungo (tre spauracchi fino al 12, primo dei suoi due birdie al 13). Non nel ritmo, soprattutto senza mettere, non abbastanza forte per vincere. Un secondo posto, mancato in due giri su quattro, resta comunque più che impressionante e rivela il suo dominio assoluto.

“Questa vittoria ovviamente cambia molte cose per me in questa stagione e per il futuro”

Keegan Bradley è stato più incisivo questa domenica (67), ma è partito troppo lontano e difficilmente poteva sperare in qualcosa di meglio del suo 2° posto (-9). Nessun altro protagonista è rimasto coinvolto nella lotta per il titolo, nemmeno Collin Morikawa (4°, -8) dopo un 68 parato a fine percorso (birdie a 14, 16 e 17).

Da parte sua, Victor Perez ha trascorso la settimana senza trovare la luce (un 70 e tre 71). Niente da fare meglio del cinquantesimo (+3).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *