Quadruplo per Sorloth contro Real Madrid, Barça e Girona sicuri di salire sul podio della Liga



Il brillante recital di Sorloth

Domenica sera il Real Madrid non ha fatto meglio di uno spettacolare pareggio sul campo del Villarreal (4-4). Ben avanti all'intervallo (4-1), la squadra di Carlo Ancelotti si imbatte in un attaccante in stato di grazia: Alexander Sorloth. Se il norvegese aveva già ridotto il divario nel primo atto (39°), rispondendo ai gol di Arda Güler (14°) e Joselu (30°), Lucas Vazquez (40°) e ancora il giovane turco (45°+2) hanno subito lanciato i madrileni verso un vantaggio di tre gol che pensavamo definitivo.

Soltanto, tra il 48esimo e il 56esimo minuto, Sorloth, su tre servizi di Gerard Moreno, crocifigge Andreï Lounin con una tripletta tanto rapida quanto magnifica. La squadra di Marcelino ha continuato a spingere nel finale di gara, il numero 11 ha avuto anche diverse quintuple occasioni, invano.

23

Con 23 gol, Alexander Sorloth è provvisoriamente il capocannoniere della Liga. È davanti a Artem Dovbyk (21) e Jude Bellingham (19).

Il Barça conquista il secondo posto

In casa, il Barça ha vinto tranquillamente contro un debole Rayo Vallecano (3-0). Senza forzare, i giocatori di Xavi continuano grazie ai gol di Robert Lewandowski (3°) e alla doppietta di Pedri (72°, 75°). Ad un giorno dalla fine del Campionato, il Girona, vincitore sul Valencia al Mestalla (3-1) e l'Atlético de Madrid, pesantemente sconfitto in casa dall'Osasuna (4-1), completano la top 4. I due club baschi, l'Athletic Bilbao e la Real Sociedad finiranno rispettivamente al 5° e 6° posto.

READ  Il giorno in cui, Olimpiadi speciali - Sébastien Flute: “E Alain Prost mi disse: "mi hai impressionato" »

Cadice condannata

In fondo alla classifica, il Cadice, che non è riuscito a vincere contro il Las Palmas (0-0), torna in Seconda Divisione dopo quattro stagioni nell'élite. Il Maiorca, anche se appeso alla lanterna rossa dell'Almeria (2-2), salva il suo posto nella Liga.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *