Quando Aleksander Ceferin definì il presidente del Real Madrid un “idiota” e un “razzista”



Media digitali spagnoli L'obiettivo continua a sfruttare le conversazioni presumibilmente provenienti dal telefono di Luis Rubiales, ex presidente della Federazione spagnola (RFEF). Martedì i media spagnoli hanno pubblicato diversi documenti che indicano un possibile tentativo di appropriazione indebitache coinvolge Rubiales, ma anche il presidente della UEFA Aleksander Ceferin, o anche Lionel Messi e Gérard Piqué.

Secondo i media spagnoli, nella primavera del 2020, i due giocatori del Barça hanno chiesto a Rubiales di intervenire presso il presidente della UEFA per trovare una soluzione per compensare le perdite salariali causate dalla pandemia di Covid-19.

Questo mercoledì, L'obiettivo rivela nuovi messaggi che Rubiales e Ceferin si sarebbero scambiati nel dicembre 2019, in un momento in cui diversi club, tra cui il Real Madrid, si nutrivano l’idea di creare una Superlega Europea, fuori dall'UEFA. Che sarà finalmente annunciato da dodici club ribelli il 18 aprile 2021, tre squadre spagnole (Real Madrid, FC Barcelona, ​​​​Atlético de Madrid), tre italiane (Juventus Torino, Milan, Inter) e sei inglesi (Liverpool, Manchester United, Manchester City, Arsenal, Tottenham, Chelsea).

Questa rivelazione arriva a dieci giorni dalla finale di Champions League che vedrà il Real Madrid contro il Borussia Dortmund il 1° giugno a Wembley. Nella tribuna ufficiale, gli auguri tra Ceferin e Pérez saranno attentamente esaminati.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *