Questa è la strada terrestre ininterrotta più lunga del mondo


Questo percorso rappresenta più di quattordici mesi di cammino per dieci ore al giorno attraverso alcuni dei luoghi più pericolosi del mondo. Chi ha voglia di percorrere la strada terrestre ininterrotta più lunga del mondo?

22.387 chilometri a piedi sono faticosi

Identificato dall'utente Reddit cbz3000 come il percorso terrestre ininterrotto più lungo del mondo, questo percorso 22.387 chilometri attraversa nientemeno che sequestrare paga. Secondo Google Maps, la distanza può essere ridotta a soli 21.779 chilometri prendendo un traghetto attraverso il Mar Nero (ma sarebbe un imbroglio, no?).

In totale, per completare questa lunga traversata occorrerebbero circa 4.492 ore di cammino continuo, il che equivale a poco più di sei mesi di viaggio. Durante questo periodo, affronterai abbastanza dislivelli pari a tredici volte la salita e la discesa del Monte. Everest.

Tuttavia, in realtà, il viaggio probabilmente durerebbe molto più a lungo. Naturalmente dovremmo fare delle pause per mangiare, dormire e riposare. Quindi conta circa quattordici mesi di cammino al ritmo di dieci ore al giorno.

percorso a piedi più lungo
Crediti: CBZ3000/Reddit

Diverse sfide da superare

Naturalmente è altamente improbabile che qualcuno possa realizzarlo questo viaggio nella sua interezza, principalmente a causa del fatto che questa strada si incrocia diversi paesi affrontano conflitti e instabilità politichecome il Sud Sudan e la Siria.

Inoltre, il requisiti per il visto in molti paesi semplicemente non sono adatti per un viaggio di questa portata, non permettendo ai visitatori di fermarsi abbastanza a lungo da attraversare l'intero paese a piedi.

Questa realtà amministrativa e politica costituisce quindi un grosso ostacolo alla realizzazione di questo viaggio monumentale, anche per gli avventurieri più intrepidi.

READ  Un nuovo materiale per limitare l’inquinamento da plastica sulla Terra

Da un punto di vista teorico, tuttavia, se si riuscissero a superare questi ostacoli logistici e politici, allora ci si troverebbe di fronte a un problema serie di sfide naturali. Tra questi c'è il caldo estremo del deserto del Sahara, dove le temperature possono raggiungere altezze insopportabili, mettendo alla prova la tua forza fisica e resistenza. Le vaste distese di sabbia rovente, unite all'assenza di ombra e alla scarsità di punti d'acqua, renderebbero infatti estremamente difficile l'attraversamento di questa arida regione.

Inoltre, una volta superato il caldo torrido del deserto, ti troverai di fronte al freddo gelido della tundra siberiana. Le temperature gelide e i forti venti di questa regione possono creare condizioni meteorologiche estremamente ostili, mettendo a dura prova la tua capacità di adattamento e resistenza al freddo.

Questi sono solo esempi, ma il fatto è che attraversare ambienti naturali così diversi richiederebbe un preparazione attenta e adattamento costante alle mutevoli condizioni. Oh, e non dimenticare di prendere diverse paia di scarpe da passeggio per sostituirle man mano che si usurano durante il viaggio.





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *