Questo predatore inaspettato minaccia le cince da aprile a giugno


Se i gatti rappresentano un grande pericolo per le cince durante tutto l'anno, in primavera e all'inizio dell'estate, un altro animale minaccia i passeriformi, e in particolare le loro covate. Sapete di che predatore si tratta?

La cincia, un uccello molto popolare

La cincia è un uccello appartenente alla famiglia gruppo di passeriformi e alla famiglia di Paridi, riunendo molte specie. Tra questi il cincia dal cappuccio neroIL codibugnoloIL cinciallegra o anche il cincia cerulea. Nei nostri giardini francesi, sembra che questi siano i tette blu e il grandi tette più incontrati.

Relativamente socievole e poco timida, la cinciallegra alleva spesso i suoi piccoli in casa cassette nido che molti proprietari terrieri mettono a loro disposizione. A meno che non preferisca le buche sugli alberi, o altre cavità naturali o abbandonate.

sorveglianza dei passeriformi delle cinciallegre
Crediti: Peter Rohrbeck/Wikipedia

La gazza dal becco nero, grande predatore delle cinciallegre in primavera

Se il gatto rimane per primo predatore domestico della cinciallegra, invece, in primavera un'altra specie di uccelli potrebbe mettere in pericolo il passero. Apparentemente innocuo, il torta chiccherone rappresenta, durante il periodo riproduttivo della cinciallegra – sia all’inizio della primavera che fino all’estate (generalmente da aprile a giugno) – una grande minaccia per le sue uova e i suoi pulcini.

Perchè questo specie di corvidi molto conosciuto nella nostra regione, si nutre, oltre che di frutti, insetti e semi, di uova di uccelli e anche di giovani pulcini. La gazza dal becco nero ne è infatti capace saccheggiare il nido della cinciallegraper quanto ben nascosto possa essere.

READ  Acufene, perdita dell'udito… come proteggersi?

Proteggi le cinciallegre del tuo giardino dagli attacchi delle gazze

Versare proteggi le cinciallegre del tuo giardino e i loro piccoli attacchi di gazza, è possibile mettere in atto alcune semplici misure di prevenzione. Iniziare con proteggere i nidi optando per cassette nido i cui fori non sporgono IL 28 millimetri di diametroe posizionarli in luoghi inaccessibili alle gazze. Assicurati anche che il tuo nido lo sia ben fissato sul suo supportoe che i materiali utilizzati siano sufficientemente robusti da impedire qualsiasi tentativo di effrazione.

Se il tuo giardino si trova in a zona molto frequentata dalle gazzepuoi aggiungere a recinzione a maglia fine attorno al nido, assicurandoti di lasciare abbastanza spazio affinché le cince possano entrare e uscire liberamente.

Per il comfort dei tuoi ospiti, finalmente potrai farlo orienta l'ingresso del nido verso est o sud-est per evitare venti dominanti e garantire un soleggiamento mattutino ottimale.

tette coppia uccelli passeriformi nido nido predatore
Crediti: Stefbennett/iStock

Sei appassionato di uccelli? Scopri il incredibili capacità di apprendimento delle tette !





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *