Quindici arresti per traffico di droga nei pressi del villaggio olimpico di Parigi 2024



Quindici persone sono state arrestate martedì per traffico di droga nell'ambito di un'operazione “place net” a Saint-Ouen (Seine-Saint-Denis), vicino al villaggio degli atleti per i Giochi Olimpici di Parigi 2024, riferisce l'AFP a fonti della polizia. La polizia ha arrestato i sospettati nelle loro case martedì alle 6 del mattino e quattordici di loro sono stati messi in custodia, secondo una di queste fonti della polizia.

Sul posto, la polizia e gli agenti della dogana hanno sequestrato poco meno di 10 kg di resina ed erbe di cannabis, 20.000 euro in contanti e 48 telefoni cellulari, ha aggiunto questa fonte. Questa operazione, “nel vecchio quartiere di Saint-Ouen e Soubise, vicino al villaggio olimpico”mirata “un punto di accordo seguito con interesse” dalla polizia in vista dei Giochi Olimpici che inizieranno il 26 luglio, ha indicato un'altra fonte della polizia.

Si ricorda che dal 26 luglio all'11 agosto più di 14.000 persone risiederanno nel villaggio olimpico, composto da 82 edifici costruiti nei comuni di Saint-Denis, Saint-Ouen e L'Île-Saint-Denis, nel nord di Parigi.

In un rapporto pubblicato a metà maggio, una commissione d'inchiesta del Senato ha messo in guardia contro la crescente influenza del traffico di droga in Francia, segnata in particolare da un'esplosione di violenza legata alla concorrenza tra organizzazioni criminali. Secondo i senatori, il giro d'affari annuo del traffico di droga in Francia è stimato tra i 3 ei 6 miliardi di euro.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *