Rachid Meziane, allenatore Villeneuve-d'Ascq: « Eravamo la squadra più costante »



Rachid Meziane, allenatore del Villeneuve-d'Ascq, incoronato campione di Francia Venerdì sera contro il Basket Landes : “C’è un sentimento di orgoglio. L'ho detto prima della partita: prima di mangiare il pane bianco, ho mangiato tanto pane nero. Sono orgoglioso di ciò che abbiamo realizzato. Abbiamo la legittimità, eravamo la squadra più coerente. Avevamo l'ambizione di divertirci in questa partita di ritorno per dissacrare la questione. Abbiamo visto una vera squadra su entrambe le fasce del campo.

È tanta felicità, frutto del lavoro di diversi anni. Sono arrivato a marzo 2019 per una missione di manutenzione. Siamo riusciti a fare meglio anno dopo anno. Dobbiamo congratularci con il Basket Landes che è riuscito a raggiungere la finale. Forse non ce ne rendiamo ancora conto. Possiamo essere orgogliosi. Questa sera abbiamo visto una partita molto bella, abbiamo battuto un record (offensivo). È perfetto per spettatori e telespettatori. »

“Noi non c’eravamo, ci siamo fatti mangiare dalla posta”

Julie Barennes, allenatrice del Landes Basket

Julie Barennes, allenatrice del Landes Basket : “È complicato quando fa caldo. Quando perdi sei ovviamente triste. Non possiamo vedere immediatamente che ciò che abbiamo fatto è bello. Non c'eravamo noi. Siamo stati divorati dalla posta in gioco. Prendiamo in faccia la nostra mancanza di esperienza. Sono buoni giocatori davanti. In casa riuscivamo sempre a superarci, fuori era più complicato. Se i risultati della nostra stagione non saranno positivi, mi dimetterò! Due finali, di cosa stiamo parlando? Possiamo essere molto contenti di quello che abbiamo fatto. »

READ  Il bel messaggio di Cristiano Ronaldo a Kylian Mbappé dopo l'annuncio del suo arrivo al Real Madrid



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *