Record mondiale per Regan Smith nei 100 dorso durante le Prove



Da lontano, sferra colpo su colpo. Nelle recenti selezioni australiane, la campionessa olimpica Kaylee McKeown ha avvicinato il suo record mondiale nei 100 dorso stabilito lo scorso ottobre (57''41 contro 57''33). Nella notte tra martedì e mercoledì, l'americana Regan Smith ha ricordato che sarebbe stata qualcosa di più di una semplice seconda classificata. Nella finale del Trials statunitense a Indianapolis, il pupillo di Bob Bowman ha vinto stabilendo il nuovo record del mondo in 57''13.

“Penso che il 56 (secondi) diventare una possibilità, questo è certo, lei ha reagito. Che sia mio o qualsiasi altro nuotatore, chi lo sa? Ma no, non mi arrenderòfiera, assolutamente no. So cosa posso migliorare e lavorerò di conseguenza. »

A poche ore dalla strabiliante vittoria ai Campionati di Francia Maxime Grousset oltre i 100 metri in 47''33i velocisti americani non si sono attardati nelle semifinali dei loro Trials: Chris Guiliano ha realizzato il miglior tempo in 47''25, il vicecampione del mondo 2023 Jack Alexy di nuoto in 47''33 e il campione olimpico Caeleb Dressel in 47 « 53. “È stato fantastico, ha dichiarato quest'ultimo, tornato in primo piano. L'obiettivo era entrare tra i primi 8. (La finale) sarà veloce, vedremo cosa farò domani sera (questo mercoledì). »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *