Remco Evenepoel si considera “puntuale” per il Tour de France



In un'intervista audio condotta dal suo team Soudal Quick-StepRemco Evenepoel ha dato la sua notizia. “Sta migliorando ogni giorno. Ho sofferto parecchio, soprattutto la prima settimana, ma sento che il dolore sta scomparendo. Spero di riprendere la preparazione dentro e fuori dalla moto la prossima settimana”, ha dichiarato il 24enne belga, due settimane dopo la sua pesante caduta nella quarta tappa del Giro dei Paesi Baschi.

Operato per frattura della clavicola destra (oltre alla frattura della scapola) dopo la caduta a 80 km/h, Evenepoel assicura di essere in gran parte  » in tempo «  partecipare per la prima volta in carriera al Tour de France (29 giugno-21 luglio) e ottenere una buona prestazione.

“Ho ancora intenzione di fare un campo alto. Poi, a seconda della mia forma, parteciperò al Delfinato o al Tour de Suisse”

Evenepoel si è presentato “Fortunato alla fine ad essere ferito (in questo momento) e non tra poche settimane” e crede di non averne « nessun reclamo » rispetto in particolare al danese Jonas Vingegaard, due volte vincitore del Tour de France, vittima di una frattura alla clavicola ma anche diverse costole e un pneumotorace.

“È stato meno grave che per gli altri e poteva andare molto peggio” ha commentato il belga che si è ritrovato accanto allo sloveno Primoz Roglic, anche lui coinvolto nella caduta, all'ospedale di Vitoria dove stavano arrivando i corridori  » uno per uno « .



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *