Riley guida la Charles Schwab Challenge, tagliata per Perez


Una sorpresa. Davis Riley ha concluso non meglio del 14° posto nel PGA Tour quest'anno allo Houston Open. Ciò non gli impedisce di condurre le danze dopo due round nel Charles Schwab Challenge. In Texas, l'americano ha tirato un immacolato 64 nel suo secondo round anche se ha aspettato quasi un'ora, a causa del maltempo, per sferrare il suo tiro finale.

“Durante l’attesa avevo fame quindi ho mangiato. Fortunatamente è stato un putt dritto e non molto stressante. Ho guardato la classifica a 18, non prima. Nel complesso, ho fatto un buon lavoro. L'anno scorso ho vinto l'Open di Zurigo con Nick Hardy. Ma non vedo l'ora di vincere finalmente da solo. L'importante qui è prendere i fairway. Se continuo a raggiungere questo obiettivo, tutto è possibile. »

Non abbiamo ancora vinto nulla, dietro ci sono delle brave persone. Se i suoi immediati secondi classificati, Hayden Buckley e Pieceerson Coody, non hanno un pedigree pazzesco (-8), ci sono alcuni grandi uccelli in campo come Keegan Bradley, Sepp Straka e Sungjae Im (4°, -6), Tony Finau e Brian Harman (7°, -5). Scottie Scheffler si è riposizionato al fianco di Collin Morikawa (15°, -3) dopo un 65 che preannuncia un fine settimana spettacolare.

READ  Novak Djokovic vince in 5 set contro Francisco Cerundolo nell'8° al Roland-Garros



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *