Robert Pirès resta assistente di Bernard Diomède con la squadra francese U19 fino agli Europei



Robert Pirès, consulente di Canal + dal 2019, ha iniziato negli ultimi mesi un nuovo ciclo nella sua vita professionale. Nell'ambito di un cambio di carriera, il campione del mondo 1998 (50 anni) ha iniziato ad allenarsi per il BEF (Certificato di allenatore di calcio) presso la Lega di Parigi. In questo contesto, l'ex centrocampista è entrato a far parte dello staff della squadra francese U19 guidata da Bernard Diomède a ottobre.

Pirès, che ha partecipato come assistente al turno di qualificazione e poi al turno Elite lo scorso marzo, dovrebbe essere integrato in maniera più stabile in questo staff. “L’idea è che Robert continui l’esperienza e sia quindi presente agli Europei U19 (dal 15 al 28 luglio in Irlanda del Nord), spiega Lionel Rouxel, responsabile delle selezioni nazionali. Ci porta tutte le sue competenze, le sue capacità relazionali e la sua esperienza. » Oltre a Thierry Henry con gli Espoirs, diversi ex nazionali – tra cui Gaël Clichy – sono stati integrati nello staff delle selezioni nazionali negli ultimi anni.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *