Rocket League: “M8” sbaglia la doppietta, il Major per G2



Nessun doppio per Gentle Mates Lega missilistica. Vincitore del Major di Copenaghen a marzo, il club fondato dal trio di streamer e YouTuber francesi Squeezie – Gotaga – Brawks è stato battuto dai Falcons sauditi nelle semifinali del Major di Londra questa domenica sera (3-4). Gli “M8” però sono andati vicinissimi alla vittoria: non essendo mai stati in vantaggio dall’inizio alla fine di questo confronto di altissimo livello, hanno mantenuto un gol di vantaggio fino a 15 secondi dalla fine del settimo inning, prima di essere ripresi il gong e la rinuncia agli straordinari.

Una battuta d’arresto crudele e difficile per i tifosi e per lo staff Compagni gentili, presenti numerosi nella capitale britannica al punto da costringere l’organizzatore Blast ad adeguarsi tra sabato e domenica per evitare assembramenti massicci attorno ai popolarissimi fondatori della struttura. Anche a Londra, diverse centinaia di francesi sono venuti per incoraggiarli… o no: alcuni tifosi della Karmine Corp, sebbene assenti al torneo, hanno comunque fatto il viaggio.

Considerato come la “capitale spirituale” di Lega missilistica dopo due competizioni iconiche (i Mondiali nel 2018 e un Major nel 2022), la Copper Box Arena non ha davvero giustificato la sua reputazione questo fine settimana. Abituata al canto creativo del pubblico inglese, ha visto quest’ultimo, senza dubbio un po’ frustrato dall’assenza di giocatori locali di successo, lasciare il campo aperto in particolare ai fan dei Gentle Mates. Abbastanza, forse, per farci pensare all’organizzazione di un torneo di punta in Francia, di gran lunga il più grande fornitore di campioni d’Europa in gioco… Il piano è in cantiere, per il 2025.

READ  Félix Lebrun eliminato ai quarti di finale di singolare a Jeddah

Il titolo di G2

Per la prima volta dall’inizio del RLCS (il circuito professionistico), l’Europa ha quindi saltato l’incontro di una finale di competizione fisica e ha lasciato il campo aperto ai suoi rivali nordamericani del G2. Vincitori delle semifinali dei brasiliani di Furia (nelle ultime quattro erano rappresentate quattro regioni diverse, simbolo di rara diversità internazionale negli eSport), gli sfortunati finalisti di Copenaghen hanno superato i Falcons probabilmente presi nella sfida (4-1) per aggiungere una buona linea al loro record e posizionarsi come la migliore squadra del momento prima dei Mondiali.

Tuttavia, la situazione ha tempo per cambiare: il Campionato del Mondo avrà luogo solo a settembre e la realtà del giorno potrebbe essere radicalmente diversa a Fort Worth (Stati Uniti). L’Europa sarà rappresentata da quattro squadre francesi o francofone: Gentle Mates (testa di serie n. 1), BDS (n. 2), Vitality (n. 3) e Karmine Corp (n. 4). Titolati negli ultimi quattro incontri intercontinentali del circuito RLCS, i Tricolores hanno visto concludersi la loro serie questa domenica. Senza dubbio vorranno lanciarne uno nuovo tra pochi mesi.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *