Rory McIlroy vince il Wells Fargo Championship



8° titolo PGA per Xander Schauffele o 26° per Rory McIlroy? Questa era l'equazione presunta per quest'ultimo round del Wells Fargo, visti il ​​pedigree dei due giocatori e il vantaggio (4 tiri), su cui contavano all'inizio. C'è stata infatti una partita a due, quasi un match-play come nella Ryder Cup. Alla fine è durato 7 buche.

E poi, il nordirlandese ha ucciso la partita (65). Colpi di genio a bizzeffe, punteggio che scende (birdies a 8, 9, eagle a 10). Una volta preso confidenza, è successo di tutto, freccette, uscita dal bunker, grazia, tocco, potenza, tutto. Una chicca che si è concretizzata nel punteggio (birdie a 13 e 14, aquila a 15). Un piccolo viaggio in acqua al 18 avrà solo una conseguenza aneddotica sul suo punteggio finale e sulla punizione inflitta a Xander Schauffele, testa a testa all'andata e infine relegato a cinque lunghezze (-12) dopo un ultimo round ( 71) che finì per andare male (quattro spauracchi compresi quelli fatali a 12, 13 e 16).

Rory McIlroy veniva da un successo in doppio alla Classica di Zurigo, in coppia con Shane Lowry. Un gioco di piacere che lo ha rimesso completamente in carreggiata. Ne ha approfittato questa settimana, questa volta in solitaria, nello stesso luogo dove, 14 anni fa, ottenne la sua prima vittoria sul circuito PGA: “Il punto di svolta è stata la buca numero 8 quando guardavo molto quello che faceva Xander da quando stavamo lottando. Sono molto felice di vincere una quarta volta qui. Charlotte mi porta fortuna, è uno dei miei posti preferiti del circuito. Ho acquisito molta fiducia alla Classica di Zurigo. Lo sento « . Questo può essere visto. Il resto del campo viene avvisato dell'arrivo di un nuovo Maggiore. Il duello con Scottie Scheffler è già promettente.

READ  5,9 milioni di telespettatori hanno seguito l'arrivo della fiamma su TF1 e France 2

Pavon e la sua “settimana infernale”

Quanto a Matthieu Pavon, è stato felicissimo di concludere questo improbabile torneo (+17), coronato da un 77 che ha preso con ironia visto il messaggio pubblicato sui social network, accompagnato da un emoji a sostegno del secondo grado: “Finalmente ho finito con questa settimana infernale! Continuiamo a imparare e lavorare. Il secondo Major della stagione, il PGA Championship, non può più aspettare”. I migliori giocatori del mondo si incontreranno da giovedì sul campo del Valhalla Golf Club.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *