Rovinosa caduta all'arrivo della prima tappa del Giro d'Ungheria, vittoria per Welsford



La strada molto larga nell'ultimo chilometro della prima tappa del Giro d'Ungheria non ha impedito mercoledì una caduta massiccia e spettacolare tra i velocisti: il neozelandese Campbell Stewart (Jayco – AlUla) si è ritrovato a terra in mezzo alla accelerazione e ha portato con sé molti corridori.

Davanti, Sam Welsford (Bora – Hansgrohe) ha ottenuto la vittoria davanti a Samuel Quaranta (MBH Bank Colpack Balla) e Jakub Mareczko (Corratec). Protagonista dell'evento insieme a Peter Sagan (Pierre Baguette Cycling), Mark Cavendish (Astana) ha tagliato il traguardo in sesta posizione.



Source link

READ  Luis Henrique esordisce con l'OM contro l'Atalanta in Europa League

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *