Saint-Étienne conferma il progetto di vendita avviato con Kilmer Group



L'AS Saint-Étienne non è mai stato così vicino alla cessione. Dopo diversi progetti falliti negli ultimi anni, i proprietari del club del Saint-Etienne sembrano finalmente aver trovato il profilo giusto per la ripresa. Come annunciato il 18 aprile da Il gruppo, si tratta del gruppo canadese Kilmer Sports Ventures, con sede a Toronto e specializzato in investimenti nel mondo dello sport e dei media. L'apertura di trattative esclusive è stata confermata lunedì dall'ASSE in a comunicatoin cui i suoi proprietari parlano pubblicamente sull'argomento per la prima volta.

“Avevamo bisogno di un nuovo azionista che soddisfacesse tutte le esigenze e che non fosse un fondo di investimento ma un’azienda che conosca lo sport con forti valori umani, ha spiegato Bernard Caïazzo, presidente del consiglio di sorveglianza. È il caso di questo grande, potente e talentuoso gruppo canadese. Sarà stata una lunga strada ma la mia missione essenziale era garantire il futuro sostenibile di ASSE. (…) Abbiamo una grande speranza di concludere molto presto. »

« Volevamo trasferire questo club leggendario a un nuovo azionista con le capacità finanziarie e sportive per sviluppare un progetto responsabile e ambizioso »

Roland Romeyer, presidente del consiglio di amministrazione dell'ASSE

Gazidis al comando

A guidare il progetto è il greco Ivan Gazidis (59 anni), molto noto nel settore, dopo le esperienze all'Arsenal e al Milan. “Come amante del calcio, il nome Saint-Étienne rappresenta qualcosa di estremamente potente. Sono estremamente emozionato e orgoglioso di avere l’opportunità di entrare a far parte di un club leggendario, pienamente consapevole della responsabilità che questo rappresenta, disse l'uomo d'affari. Con Larry (Tanenbaum, presidente del Gruppo Kilmer), che conosco da vent'anni, condividiamo gli stessi valori e la stessa passione per il calcio che abbiamo ritrovato tra i Verdi. »

“Sono orgoglioso di avere l’opportunità di entrare a far parte di un club leggendario, pienamente consapevole della responsabilità che questo rappresenta”

Ivan Gazidis, presidente di Kilmer Sports Ventures

“Vogliamo costruire un progetto ambizioso che rafforzi l’influenza del club e il suo ruolo positivo per la gente di Stéphane, a poursuivi Gazidis. La forza del club non risiede solo nella sua identità e nei suoi tifosi, ma anche nel lavoro svolto in questi anni dal management, che ha saputo costruire un modello solido su cui costruire. Vogliamo lavorare fianco a fianco, a lungo termine, con tutti coloro che desiderano il successo dei Verdi. »

READ  Alexander Zverev si lamenta del calendario e del Masters 1000 giocato su 12 giorni

La vendita sarebbe compromessa tra i 20 ei 30 milioni di euro potrebbe essere annunciato mercoledì. A due giorni da una partita cruciale per il futuro del club, venerdì a Rouen contro il QRM in Ligue 2. L'ASSE può ancora sognare un ritorno nell'élite.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *