Sanzione annullata per il Limoges, che dovrebbe quindi rimanere in Betclic Elite la prossima stagione



Limoges dovrebbe mantenere la sua sede in Betclic Élite nel 2024-2025. La Direzione nazionale di consulenza e gestione della Lega nazionale (DNCCG) ha comunicato giovedì che l'operazione sarebbe stata annullata la sua decisione del 28 maggio di non impegnarsi in Betclic Elite e Pro B. La retrocessione del CSP nel settore federale è stata giustificata, tra l’altro, con “ l'insincerità delle ipotesi fatte dal club all'atterraggio (bilancio) al 30 giugno 2024  » e il  » inadempimento degli impegni assunti nell’udienza del 2 aprile 2024. »

La guardia di finanza della LNB ha preso atto mercoledì, dopo un'audizione degli interessati presso la sede della Lega a Parigi, di cambio di governance effettuato domenica 10 giugno tra l’ex azionista di maggioranza, Céline Forte, in carica dal 2019, e l’imprenditore Lionel Péluhet, futuro proprietario della SASP (Société Anonyme Sportive Professionnelle). Ha presentato un progetto di acquisizione che ha l'approvazione del DNCCG.

« I membri del DNCCG hanno dato parere favorevole a questo progetto di ripresa sia sul piano sportivo che su quello finanziario ed economico. I nuovi elementi finanziari comunicati dal club saranno oggetto di una decisione relativa all'impegno del club e alla supervisione delle buste paga sportive per la stagione 2024-2025, come altri club di Betclic Élite e Pro B. Questa decisione sarà presa a la riunione plenaria del DNCCG prevista per il 25 giugno 2024.comunicare l'istanza.

READ  La Francia batte la Malesia e conquista la seconda vittoria della Coppa delle Nazioni

Maggiori informazioni in arrivo.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *