Sasa Obradovic (Monaco) dopo la sconfitta contro il Fenerbahçe: “Una partita atipica”



Sasa Obradovic, allenatore del Monaco, sconfitto in casa in gara 1 dei quarti di finale di Eurolega Per il Fenerbahçe Istanbul (91-95, ap): “Ci aspettavamo questo tipo di partita, a questo punto. Una sorpresa è sempre possibile nella prima partita. Oggi come l'anno scorso abbiamo visto alcune cose atipiche, quello che hanno fatto con la pallina durante tutta la partita. Abbiamo letto male certe situazioni, i loro cambi, piccole cose, non siamo tornati in difesa per concedere tre punti in transizione. Questa sconfitta non è facile, ci chiediamo dove andremo. La prossima corrispondenza sarà una corrispondenza di caratteri. A volte siamo stati molto bravi e poi abbiamo perso il controllo. Dobbiamo essere più intelligenti nelle nostre scelte. Avremmo dovuto fare quello che hanno fatto loro. Dobbiamo concentrarci meglio sui vantaggi che possiamo avere.

Quella che abbiamo giocato è stata una partita atipica. Mi aspettavo questo tipo di serie. Sta a noi indirizzare meglio le nostre scelte. Non siamo riusciti a mandare la palla dove volevamo, invece di tirare, a volte avremmo dovuto penetrare. È questione di leggere. Non abbiamo il diritto di perdere la concentrazione sui dettagli. Ne abbiamo già parlato molto. »

Sarunas Jasikevicius, titolare del Fenerbahçe: “Dobbiamo prendere questa vittoria ed essere felici. E' una grande vittoria, una grande prestazione di tanti giocatori, alcuni dei quali molto impegnati. L’obiettivo numero uno è recuperare da questa partita. Possiamo fare molte cose meglio. Dobbiamo capire gli errori commessi, capire anche cosa abbiamo fatto bene. Il Monaco è una squadra difficile da gestire e da sorprendere. Dovremo giocare sempre meglio partita dopo partita. Ci sono ragazzi sparsi in campo, sarà intensa fino alla fine per due squadre che stanno giocando molto bene. Devi essere pronto per questo. »

READ  Élodie Clouvel 7a a Budapest in Coppa del Mondo



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *