Sasa Obradovic: “Peggior lavoro, allenatore del Monaco nel weekend del Gran Premio”



“Quale pensi sia stato il punto di svolta? tu corrispondi ?
Due rimbalzi offensivi che hanno permesso loro di segnare due tre punti di fila (proprio alla fine del 2° quarto). Da quel momento in poi tutto cambiò. Se non rispettiamo il basket in questo modo, non vinceremo mai. Possiamo commentare tante cose, ma ti dico una cosa che avevo già detto nel prepartita: il lavoro peggiore quando sei un allenatore di basket è essere allenatore del Monaco Fine settimana del Gran Premio.

Perché le teste non ci sono… Hai tutto sotto controllo, e ti chiedi dove sarai messo il giorno dopo, cosa farai, cosa mangerai… Ma mannaggia allora! Sei ai play-off. Devi rispettare tutti gli avversari. La questione non riguarda l’aver avuto una brutta partita. Anche il nostro primo gioco della serie non era buono. E' questo che mi fa incazzare. Quando hai bisogno di essere più concentrato… Dobbiamo tornare a una mentalità da perdente. E' l'unico modo per avere la nostra occasione.

“Ti senti come se stessi dando il massimo? Puoi dire dopo questa partita che hai dato tutto, che non riesci più a camminare? »

READ  Unai Emery prolunga il contratto con l'Aston Villa

Pensi che tra tre giorni i tuoi giocatori possano tornare a questa mentalità?
Vorrei dirti che sì. Tutti devono chiedersi se hanno dato il massimo. Hai giocato come gioca il giocatore più pagato? Hai avuto una partita di questo livello? Vedremo se sarà diverso, ma non ci sono garanzie. Siamo stati cattivi, anche molto cattivi. Il nostro secondo tempo è stato sicuramente il peggiore di questa stagione, senza soluzione, senza difesa. Quanti punti facili hanno segnato? Quanti layup facili hanno avuto? È così che gli altri acquisiscono fiducia.

Pensi che a Bourg-en-Bresse, nell'atmosfera di una stanza surriscaldata, i tuoi giocatori torneranno ad essere se stessi?
Non so se Mike (James) sarà presente oppure no. Ma anche se fosse lì, cosa possiamo aspettarci? In due partite la nostra stagione può finire. Ed è così che giochiamo le nostre ultime partite? Hai la sensazione di dare il massimo? Puoi dire dopo questa partita che hai dato tutto, che non riesci più a camminare? È una partita di spareggio! Spero che ci concentreremo nuovamente. Altrimenti non sarà difficile, sarà molto difficile. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *