Se le vespe non fossero amate, sarebbe a causa dei media


Proprio sulla rivista “Insectes Sociaux” è stato pubblicato uno studio inglese in cui si rivelava che la cattiva fama delle vespe era dovuta solo a quella che avevano dato loro i media.

Sebbene entrambi appartengano aordine degli imenottericome le formiche, vespe e api non sono su un piano di parità. Quando i primi soffrono di a immagine negativaspesso associato al pericolo e all'aggressività, quest'ultima beneficia di un bene migliore reputazionecertamente a causa loro stato protettodel loro ruolo noto all'interno del biodiversità e le minacce che gravano sul sopravvivenza della specie. Tuttavia, le vespe sono altrettanto utili e non stanno meglio delle api…

Secondo Scienziati inglesi daUniversity College London, questa popolare visione manichea sarebbe ampiamente distorta dai media. Perché anche le vespe hanno un ruolo ruolo essenziali negli ecosistemi naturali.

Il ruolo essenziale delle vespe nella biodiversità

Nonostante la loro immagine spesso negativa, le vespe sono importanti attori ecologici contribuire alla salute eequilibrio degli ecosistemi.

  • Controllo dei parassiti : grazie al suo status predatorio, la vespa aiuta a regolare molte popolazioni di insetti considerati dannosi, riducendo così la necessità di utilizzare pesticidi.
  • Impollinazione : nonostante il suo status di impollinatore sia leggermente inferiore a quello dell'ape, la vespa si nutre comunque del nettare dei fiori, trasportando il polline da una pianta all'altra e partecipando alla loro riproduzione.
  • Riciclo dei rifiuti : Alcune specie di vespe sono spazzini e si nutrono delle carcasse di animali morti. Questo consumo permette poi di “pulire” l’ambiente e di accelerare il naturale processo di decomposizione.
  • Contributo alla diversità biologica : Come la maggior parte degli insetti, la vespa è parte integrante della catena alimentare, rappresentando una fonte di cibo per molte specie di uccelli, anfibi e altri animali.
  • Protezione degli ecosistemi forestali : regolando le popolazioni di molti insetti erbivori, la vespa aiuta a preservare le foreste e altri habitat naturali dai danni che questi insetti potrebbero causare alla vegetazione.
  • Partecipazione alla ricerca scientifica : alcune sostanze prodotte dalle vespe sono studiate per il loro potenziale in farmacologia, in particolare nello sviluppo di farmaci come gli antibiotici.
READ  L'AS Saint-Étienne perde il suo partner principale, Smart Good Thing
impollinare il foraggio del fiore bianco della vespa
Vespa (Waspula vulgaris) foraggiamento – Crediti: Radu Bighian/ iStock

Un importante studio sulla reputazione delle vespe

Per realizzare il loro studio, i ricercatori dell'University College London è andato a incontrare numerosi specialisti in giro per il mondo, interrogandoli sulla fama popolare della vespa, questo insetto non amato. Dopo aver sintetizzato i dati, gli scienziati hanno scoperto che la stragrande maggioranza degli esperti intervistati afferma che l' copertura mediatica della vespaa differenza di quello dell'ape, si è rivelato essere molto negativoinfluenzando quindi ilopinione pubblica.

IL titoli dei giornali non negherà questo tipo di copertura: “ Ci sono più vespe del solito quest'anno? »; “Ecco perché vespe e calabroni sono più aggressivi in ​​questa stagione”; « Fare guerra alle vespe con un'esca rivoluzionaria », eccetera. Così tanti titoli probabilmente lo farannoalimentando l’odio popolare verso le vespecon grande sgomento di ambientalisti E antispecisti.

vista dell'insetto della vespa di legno
Crediti: Nedomacki/ iStock

Perché la vespa soffre di un'immagine così negativa?

Nonostante la sua importanza ecologica e i benefici che offre all’agricoltura e all’ambiente, fattori seguenti, in gran parte esagerato dai mediainfluenzano la reputazione della vespa:

  • Puntura dolorosa : a differenza dell'ape che muore dopo aver usato il pungiglione, la vespa è capace di pungere più volte. La sua puntura, relativamente dolorosa, può provocare gravi reazioni allergiche in alcune persone sensibili, generando paura e avversione verso l'insetto. Tuttavia, le punture di api non sono casi isolati e possono essere dolorose quanto quelle di vespe.
  • Comportamento aggressivo : la vespa può essere aggressiva se si sente minacciata o se il suo nido viene disturbato. Questa aggressività razionale lo rende meno amichevole rispetto ad altri insetti come l'ape, spesso percepiti come più docili.
  • Intrusione negli spazi umani : Attratte da cibi e bevande zuccherate, le vespe tendono spesso ad invitarsi a picnic, barbecue e altri pasti all'aperto, considerati allora “intrusivi”.
  • Mancanza di comprensione del ruolo ecologico : non sempre il grande pubblico è consapevole del ruolo positivo che la vespa svolge all'interno degli ecosistemi, come il controllo delle popolazioni di altri insetti e l'impollinazione. Una mancanza di conoscenza che contribuisce inevitabilmente alla cattiva reputazione dell'insetto.
  • Associazioni culturali negative : in certi contesti culturali le vespe vengono associate a un simbolismo malvagio, rafforzando la percezione negativa e la paura dell'insetto.
READ  Marie Wattel fonda la sua associazione Sport et Partage
le vespe mangiano frutta, insetto, anguria, cattiva reputazione
Crediti: Koster62/ iStock

Ebbene, quello cattiva reputazione delle vespe può essere giustificato in alcune regioni del mondo dove gli insetti sono molto “invasivi” (in particolare in Nuova Zelanda, Australia, Sud Africa e Argentina), segnalazione parziale sono altamente dannosi per popolazioni autoctone di vespeche forniscono importanti Servizi ecosistema come controllori antiparassitari et impollinatori.





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *