Sébastien Ogier prende il comando del Rally di Croazia



La SS18 del Rally di Croazia, la seconda della giornata conclusiva, domenica, ha fatto danni ai primi. Thierry Neuville (Hyundai) ed Elfyn Evans (Toyota), rispettivamente 1° e 2°, hanno perso tempo, 23″3 per il belga, 19″6 per il croato, dopo essere usciti di strada danneggiando la loro vettura. Ott Tänak (Hyundai) si è aggiudicato la vittoria e Sébastien Ogier (Toyota), terzo nella speciale, ha colto l'occasione per prendere il comando, con 9,1 su Evans e 10,2 su Neuville. A due tappe dalla fine del rally, il destino sembra sorridere al francese.

Mentre si dirigeva tranquillamente verso il 5° posto, Adrien Fourmaux (Ford M-Sport) ha commesso un piccolo errore che ha avuto grandi conseguenze. Il francese ha colpito ad alta velocità una sbarra metallica posta sul ciglio della strada per impedire agli automobilisti di tagliare la carreggiata. Ciò ha danneggiato immediatamente il pneumatico anteriore destro e la sospensione. Con Alexandre Coria, il suo copilota, sono riusciti a riparare ma hanno perso 15 minuti.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *