Sei-otto settimane di riposo per Thomas Jordier



Thomas Jordier è ora concentrato sulla gravità dell'infortunio alla coscia che lo ha costretto al ritiro sabato dalla sua gara 4x400m ai Campionati del mondo di staffetta a Nassau (Bahamas). Jordier ha effettuato una risonanza magnetica al suo ritorno in Francia che ha rilevato la rottura di un tendine di uno dei muscoli quadricipiti.

“Ho già digerito il fatto che non sarò ai Giochi Olimpici come individuo. »

“Sono passate dalle sei alle otto settimane senza una gara, spiega Jordier, 29 anni. Farò molta fisioterapia, molto rafforzamento, ma non farò nulla. Non rimuginerò per anni, ma questo è il momento peggiore per farsi male. Ho già digerito il fatto che non sarò ai Giochi Olimpici come individuo (il minimo da raggiungere è 45'00 entro il 30 giugno)né ai Campionati Europei (7-12 giugno a Roma). La cosa più importante adesso è andare ai Giochi nella staffetta”.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *