Semifinale diretta, play-off, Coppa dei Campioni… la posta in testa alla classifica per l'ultima giornata della Top 14



Parigi e Tolone puntano al secondo posto

Dietro lo Stade Toulousain, sicuri di finire in testa, anche lo Stade Français e il Toulon, attualmente 2° (71 punti) e 3° (68 punti), puntano alla qualificazione diretta alle semifinali di Bordeaux (21 e 22 giugno). Il vincitore del confronto di questo sabato sera al Jean-Bouin si aggiudicherà il prezioso biglietto. Il Parigi, battuto all'andata dall'RCT (19-5), potrebbe comunque finire al secondo posto con un'improbabile sconfitta doppiamente rafforzata.

L'UBB è ben piazzato per i play-off casalinghi

In assenza di un secondo posto, lo Stade Français o l'RCT si consolerebbero con uno spareggio in casa la prossima settimana. L'Union Bordeaux-Bègles, quarta con 64 punti e già qualificata alla fase finale, ha ottime possibilità di essere l'altra fortunata vincitrice anche se La Rochelle e Racing 92 hanno ancora pochissime speranze di vincere. Agli uomini di Yannick Bru basterà una vittoria casalinga contro l'Oyonnax, già retrocesso.

Altri due posti qualificanti

READ  Grégory Poirier, promosso in Ligue 2 con il Martigues: "Pochi avevano scommesso su di noi"

Si giocheranno gli ultimi due posti di qualificazione La Rochelle (5°, 62 punti), Racing 92 (6°, 61 punti), Perpignan (7°, 58 punti) e Castres (8°, anche lui 58 punti). Le Maritimes si qualificheranno automaticamente in caso di vittoria contro i residenti dell'Ile-de-France, in pericolo a Marcel-Deflandre e che dovranno fare a meno del loro mediano di mischia Nolann Le Garrec, pacchetto di fine stagione. Basterebbe un pareggio per la loro felicità ma anche per quella dei Racingmen. Se questi ultimi dovessero perdere anche con un bonus, cadrebbero invece nel dimenticatoio in caso di maggiori successi dell'USAP o di Castres (rispettivamente a Pau e Bayonne).

Resta il caso di parità a 62 punti con due possibili scenari. Se si tratta di La Rochelle, Perpignan e Castres, a trarne vantaggio è l'USAP. In caso di parità tra Racing 92, Perpignan e Castres, il vantaggio andrebbe al club dell'Ile-de-France. Lo scenario più improbabile verrebbe dalle qualifiche del Clermont (10°). Se può matematicamente sognando ancora, il club dell'Alvernia ha bisogno di una combinazione miracolosa di circostanze con un pareggio a 61 punti tra tre o quattro squadre.

La corsa alla Coppa dei Campioni



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *