Sinner e Alcaraz in difficoltà nel ranking Atp



L'italiano Jannik Sinner mantiene il suo posto al numero 2 nell'ultima classifica con soli 65 punti di vantaggio sullo spagnolo Carlos Alcaraz. C'è un solo cambio nella Top 10 mondiale: il polacco Hubert Hurkacz, vincitore domenica del suo primo titolo su terra battuta all'Estoril (Portogallo), guadagna due posizioni (8°) e relega il norvegese Casper Ruud al 10° posto.

Djokovic il numero 1 più vecchio della storia

Novak Djokovic domina ancora la classifica ATP, pubblicata lunedì, ed è diventato, a 36 anni e 322 giorni, il numero 1 del mondo più anziano dalla creazione di questa classifica nell'agosto 1973.

“Nole”, fidanzato da martedì alle Montecarlo Masters 1000, per lanciare la sua stagione sulla terra battuta, ha preso questo record di longevità da Roger Federer, che lo deteneva con 36 anni e 320 giorni. Prima dello svizzero c'erano lo spagnolo Rafael Nadal (33 anni e 244 giorni) e lo statunitense Andre Agassi (33 anni e 131 giorni).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *