Smash Bros: Miya intoccabile al Re dei Campi



Attrazione principale del torneo Super Smash Bros. Ultimate du Re dei Campi, a Eaubonne (Val d'Oise), il giapponese Miya non ha deluso la sua reputazione. Il numero 4 del mondo – secondo l'ultimo Lumirank – ha superato la competizione nella regione parigina (347 partecipanti), perdendo solo un round durante l'intero fine settimana. Questo ci permette di misurare il gap che attualmente lo separa dai giocatori europei. In finale, ha nettamente schiacciato il prodigio francese Laurent “crêpe salata” Vorburg (3-0).

Il giovane rappresentante del Team BMS, appena 15enne, è stato l'altro fenomeno della domenica. Il giocatore dello Strasburgo (99° giocatore al mondo), astro nascente della scena francese, ha ottenuto numerose vittorie prestigiose, sia contro Pau “Sisqui” Caire (21°), miglior giocatore spagnolo, per due volte, sia contro William « Gluttonia » Belaïd (5°). Quest'ultimo, miglior rappresentante francese dall'uscita del gioco, è ancora in fase di rodaggio con il suo nuovo controller: chiude al quarto posto.

SU Tattiche di combattimento di squadra (138 giocatori), la vittoria è andata a Mathieu “L3SCoco” Nencioni (Gentle Mates). In grande forma negli ultimi mesi, il francese sarà uno dei favoriti dei prossimi Campionati Europeiinizio luglio.

READ  Il Fenerbahçe è stato multato di 30mila euro per invasione di campo contro il Monaco



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *