Solo gare, montepremi record… Un nuovo circuito di meeting vedrà la luce nel 2025



L'ex stella dell'atletica Michael Johnson ha annunciato martedì, un mese prima dei Giochi Olimpici di Parigi (26 luglio-11 agosto), la creazione di un circuito professionistico annuale di quattro incontri, chiamato “Grand Slam Track”. Il programma inizierà nel 2025 sotto forma di un circuito pro di quattro incontri che si terranno tra aprile e settembre, due negli Stati Uniti (di cui uno a Los Angeles) e due a livello internazionale.

“Questo nuovo campionato rivoluzionerà questo sport e riporterà l’atletica sotto i riflettori. Infine, vedremo i migliori competere più spesso che ogni quattro anni”promette chi da anni denuncia la mancanza di professionalità e di interesse per l'atletica al di fuori dei Giochi Olimpici.

Solo acquisti

Gli incontri, distribuiti su tre giorni, proporranno esclusivamente gare, suddivise in sei gruppi (velocità breve, velocità lunga, ostacoli alti, ostacoli bassi, media distanza e lunga distanza), ciascun gruppo sarà disponibile per donne e uomini. Il programma non includerà salti o lanci.

« Abbiamo il premio in denaro più grande della storia dell'atletica leggera »

“Abbiamo il più grande premio in denaro nella storia dell’atletica. Questi atleti meritano di essere premiati per il loro talento e il loro lavoro. Sono orgoglioso del fatto che nel nostro primo anno alcune atlete saranno tra le atlete più pagate al mondo in tutti gli sport. »ha aggiunto Johnson durante una conferenza stampa tenutasi a Los Angeles.

Sydney McLaughlin-Levrone già sotto contratto

Quattro atleti per gruppo saranno sotto contratto con la “Grand Slam Track”, impegnandosi a gareggiare nei quattro appuntamenti della stagione, come la campionessa olimpica dei 400 metri ostacoli Sydney McLaughlin-Levrone, il primo grande nome svelato dall'organizzazione. “ Farà luce sugli atleti, darà loro l’opportunità di competere contro i migliori e di essere ricompensati per questo”.apprezza il 24enne americano.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *