“Sono in lutto (…) ho perso membri della mia famiglia”: Christian Karembeu testimonia la situazione in Nuova Caledonia e la sua violenza



Invitato questo lunedì da Jacques Vendroux allo show Europa 1 13hl'ex nazionale francese Christian Karembeu (53 anni, 53 presenze) ha parlato della situazione in Nuova Caledonia.

Racconta in particolare che suo nipote e sua nipote erano “ assassinato » durante i recenti eventi nell'arcipelago del Pacifico. “ Ho perso dei familiari, per questo sono rimasto in silenzio. Perché sono in lutto. Due persone della mia famiglia sono state colpite alla testa. Sono cecchini. »

Alla domanda se si trattasse di omicidi, ha risposto: “ Non volevo perché la parola è forte, ma… è vero che sì, è un omicidio e speriamo che si facciano delle indagini su questi omicidi.. » Dall'inizio degli scontri sono morte sette persone.

Il centrocampista, formatosi all'FC Nantes, è nato sull'isola di Lifou in una famiglia di diciotto figli.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *