Southgate (Inghilterra) prima della Serbia: “Il nostro obiettivo è uscire dal girone”



Questo sabato pomeriggio Dragan Stojkovic, allenatore della Serbia, aveva cercato di presentare l’Inghilterra come una delle favorite per l’Euro, un modo come un altro per mettere pressione alla selezione che affronterà domenica, a Gelsenkirchen, nel girone C dell'Euro. Due ore dopo, Gareth Southgate, il boss dei Tre Leoni, rifiutò educatamente questa etichetta: “Guarda come ha giocato la Germania ieri (Venerdì) e la Spagna oggi (SABATO), nella prima metà. Ci sono tante ottime squadre in questo torneo. Dovremo dimostrare un livello eccezionale per superare la fase a gironi prima di pensare al resto. Per ora il nostro obiettivo è uscire dal girone”.

Al suo fianco, anche Harry Kane, il suo capitano, è stato attento a non mostrare una sicurezza che potesse essere percepita come arroganza: “Vogliamo solo rendere orgoglioso il Paese e fare un buon torneo. Con un po' di fortuna potremmo vincerla, non ci sarebbe niente di più bello. Ma, prima di pensarci, abbiamo tante partite molto difficili da giocare, domenica compresa. Ricordiamo, tre anni fa, quanto sia stato difficile raggiungere la finale”.

« È un giocatore fantastico, molto intelligente nei movimenti in campo »

Harry Kane, su Jude Bellingham

READ  L'Australia batte il Galles (25-16) e cancella l'affronto della Coppa del Mondo

L'allenatore e l'attaccante erano sulla stessa linea anche quando hanno parlato delle qualità della stella della squadra, Jude Bellingham. Il primo ha dichiarato: “Ha una mentalità fantastica e la capacità di gestire le grandi partite. Nonostante la sua giovane età, ha saputo gestire molto bene la partita in Nazionale, giocando un Mondiale, entrando nel club più grande del mondo… » Per quanto riguarda Kane, ha detto del suo compagno di squadra: “È un giocatore fantastico, molto intelligente nei movimenti in campo. Andiamo molto d'accordo nel gioco (…). Più ci alleniamo e giochiamo insieme, più il nostro rapporto tecnico si intensificherà. Ma è già forte”.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *