Spada vichinga con iscrizione « molto rara » scoperta in Norvegia


Un contadino norvegese ha fatto una scoperta straordinaria mentre ripuliva un campo nella sua fattoria: una rara spada dell'era vichinga, vecchia di quasi 1.000 anni.

Una rara spada Ulfberht

Øyvind Tveitane Lovra, agricoltore part-time, ingegnere marittimo e politico locale del comune di Suldal, nella contea di Rogaland, nel sud-ovest della Norvegia, ha scoperto il manufatto mentre si preparava a seminare l'erba su un campo che non veniva arato da anni. Quello che pensava fosse un vecchio pezzo di ferro si rivelò essere una spada secolare.

Rendendosi conto dell'importanza della sua scoperta per la storia locale, l'uomo contattò gli archeologi del governo locale in conformità con la legge norvegese. Le scansioni a raggi X hanno rivelato i contorni di un'iscrizione sulla lama, suggerendo che potrebbe trattarsi della spada un Ulfberht.

Considerato come armi prestigiose e altamente efficaci Nell'era vichinga, queste spade erano realizzate in ferro di alta qualità, con una composizione chimica che suggeriva una padronanza avanzata della metallurgia. Erano forgiati con grande precisione ed erano rinomati per la loro durata e affilatura.

Ciò che distingue le spade Ulfberht dalle altre spade vichinghiè qui presenza di iscrizioni intarsiate sulla lama. Spesso includono il nome “Ulfberht” o varianti ortografiche come “VLFBERHT” o “ULFBERH+”, nonché simboli e marchi distintivi. Queste iscrizioni indicano probabilmente il nome del fabbricante o dell'officina che ha prodotto la spada.

Sebbene la loro esatta origine rimanga oggetto di dibattito tra gli storici, è ampiamente accettato che siano stati prodotti in alcune parti dell'Europa occidentale, probabilmente in Francia (le attuali Francia e Germania). Solo approssimativamente Sono state scoperte 170 spade di questo tipo in tutta Europa, di cui 45 in Norvegia, rendendolo una scoperta eccezionale per la regione del Rogaland.

READ  scoprire la vita 3000 anni fa
spada vichinga
Crediti: Consiglio della contea di Rogaland
spada vichinga
Crediti: Consiglio della contea di Rogaland

Un manufatto ben conservato

Nonostante la sua lunghezza di soli 37 centimetri, la parte della spada ritrovata comprende l'impugnatura, la guardia a croce e parte della lama. Nonostante una parte mancante, gli archeologi l'hanno fatto Nota che la spada era sorprendentemente ben conservata, in parte a causa della densa argilla in cui era incastonata, che limitava l'esposizione dei suoi resti di ferro all'ossigeno e alla ruggine.

Questa scoperta getta una luce affascinante sulla storia della regione e sottolinea l’importanza di preservare e studiare l’antico patrimonio culturale. La spada sarà esposta al pubblico, offrendo ai visitatori uno sguardo unico sulla vita e la cultura vichinga nella contea di Rogaland.





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *