“Spero che il club del mio cuore ritorni in alto”: l'addio di Bernard Caïazzo al Saint-Etienne



AS Saint-Étienne ha ufficializzato questo lunedì l'arrivo del gruppo canadese Kilmer Sports come azionista unico del club, il giorno dopo il ritorno dei Verdi in Ligue 1. Bernard Caïazzo, azionista del club da più di 20 anni (2003) ha pubblicato un comunicato stampa confermando il suo ritiro dando il benvenuto a Kilmer Sports.

« Ho mantenuto l’impegno che mi ero prefissato e sono riuscito in questa impresa (per trovare acquirenti) oltre le mie aspettative. Larry Tanenbaum, il suo proprietario, e Ivan Gazidis, sono uomini di eccellenza che, ne sono convinto, guideranno la nuova dinamica di cui il club ha bisogno. Lascio il loro posto con serenità e soddisfazione,” ha scritto.

“L’ASSE ritorna nei grandi campionati. È il suo posto naturale”.

« Spesso mi sono rammaricato delle reazioni di chi metteva in dubbio la nostra intenzione di vendere il club, per ignoranza in materia o per malizia. Non ho mai voluto cedere a dossier “esotici” che non corrispondessero all'ambizione che ho per ASSE », ha aggiunto l’imprenditore 70enne prima di concludere: “ Il ritorno della nostra squadra in Ligue 1, che coincide con il cambio di gestione, aggiunge alla mia felicità (…) Spero che il club del mio cuore ritorni ai vertici. Sono convinto che la nuova dirigenza, che rappresenta il meglio del calcio internazionale, farà tutto il possibile perché ciò avvenga. ASSE torna nei grandi campionati. Questo è il suo posto naturale. Diventiamo verdi ! »

READ  Frédéric Hébert atterrato dal Lens, Diego Lopez Gomez si avvicina



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *