Stade Rochelais: fine stagione per Levani Botia, non per Jonathan Danty



Continuano le lotte per lo Stade Rochelais. Inoltre la pesante sconfitta di Bordeaux (34-14) Sabato e un posto nella fase finale della Top 14 ancora non assicurato (6°), i Rochelais hanno in infermeria due nuovi grandi protagonisti. Ovvero la terza linea Levani Botia e il centro Jonathan Danty.

Il fijiano di terza fila uscito al 28' di gioco contro l'UBB, colpito all'avambraccio. Ha riportato una frattura e resterà fermo per circa quattro mesi. Essendo necessaria un'operazione, la sua stagione è quindi finita.

Per quanto riguarda il centro francese, è stato colpito alla spalla dopo uno scontro con il pilastro del Bordeaux Ben Tameifuna (53esimo). Per lui l'indisponibilità è stimata in 3-4 settimane a causa di un acromio. Danty sarebbe quindi auspicabile in caso di qualificazione dello Stade Rochelais alla fase finale della Top 14.

Un'infermeria sempre piena

Queste due assenze si aggiungono a quelle di Paul Boudehent (bicipite femorale), Teddy Iribaren (mano) e Ultane Dillane (ginocchio), colpiti a fine aprile contro il Tolone e che non dovrebbero riprendere prima della fine di maggio. Per il ricevimento di Pau di sabato (21:05), decisivo nella corsa per la qualificazione, non dovrebbero essere presenti nemmeno Brice Dulin, Tawera Kerr-Barlow, Raymond Rhule o anche Pierre Bourgarit.

READ  Le undici vittorie del Decathlon AG2R La Mondiale in immagini



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *