Stati Uniti e Messico ritirano la candidatura congiunta per la Coppa del Mondo femminile 2027



Stati Uniti e Messico hanno ritirato la loro candidatura congiunta per ospitare la Coppa del Mondo femminile del 2027, preferendo concentrarsi sul 2031, hanno annunciato lunedì le due federazioni. In un comunicato stampa congiunto, le due nazioni, che co-organizzeranno con il Canada la Coppa del Mondo maschile nel 2026, spiegano che questa decisione consentirà loro di prepararsi al meglio per l'edizione del 2031.

“Questa domanda posticipata consentirà al football americano di sfruttare l’esperienza e il successo della Coppa del Mondo 2026, di aiutare meglio le città ospitanti, di espandere i nostri contratti con sponsor e media e di riunire meglio i tifosi per organizzare un’edizione da record in 2031 »si legge nel comunicato stampa.

La FIFA voterà l'assegnazione della Coppa del Mondo femminile 2027 tra due settimane al congresso di Bangkok. Rimangono in corsa due dossier: la candidatura congiunta di Germania, Belgio e Paesi Bassi e quella del Brasile.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *