Status quo tra Paris FC e Reims nella D1 Arkema



Posta maledetta. Mentre erano in vantaggio di due gol all'ora di gioco (63esimo), i Rémoises hanno colpito il palo dello stadio Charléty, privandosi di un gap significativo e di un bel tiro in questa partita ricca di colpi di scena. il 20° giorno del D1 Arkema, Venerdì sera. Prima di allora, gli Champenoises erano passati in vantaggio molto presto, con il giovane nigeriano Rofiat Imuran (19 anni) al 4' di gioco (0-1), che ha preso un cross.

Le parigine, che dominavano con il 65% di possesso palla in questo incontro, hanno pareggiato al 60' (1-1) con Julie Dufour, su grande ispirazione di Gaëtane Thiney. Ma Imuran raddoppia due minuti più tardi (1-2) per il Reims, ben lanciato in profondità prima di questo famoso palo. L'occasione sprecata ha dato al PFC l'opportunità di rientrare in partita… È fatto: il passante decisivo del primo gol, Kessya Bussy, ha pareggiato con un colpo di testa (73esimo, 2-2) su corner di . il primo marcatore, Dufour.

L'abbiamo lasciata lì sul campo di Charléty, un risultato frustrante per il PFC, che ha chiuso con 14 tiri di cui 7 in porta, il doppio dell'avversario di sera (5 tiri, 3 in porta). A classificail PFC, terzo, lascia un po' di margine all'Olympique Lyonnais e al PSG in testa alla classifica, mentre il Reims, quarto, ha perso l'occasione di recuperare il podio e soprattutto di mantenere il suo distacco su Fleury (5°) nella classifica generale. corsa verso le fasi finali.

READ  Fernando Alonso, 3° nelle qualifiche del GP della Cina: “Mi chiedevo se continuare o fermare il mio giro”



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *