Stefanos Tsitsipas battuto agli ottavi di Wimbledon da Emil Ruusuvuori



Stefanos Tsitsipas ancora non riesce a farcela a Wimbledon. Contro Emil Ruusuvuori (87esimo al mondo) nel secondo turno di questo giovedì, il numero 11 del mondo ha perso in 4 set (7-6 (6), 7-6 (10), 3-6, 6-3), senza mai essere riuscito a impensierire davvero il suo avversario, contro il quale non aveva mai perso in due confronti. Ma ora, sull’erba, Tsitsipas non riesce a vincere.

Spezzato alla seconda rimessa laterale, il greco è riuscito comunque a recuperare il punteggio (6-6) prima di sfondare, di poco, al tie-break (7-6 (6)). Accumulando 38 errori non forzati durante la partita, non è riuscito a sfuggire alla trappola del finlandese, che non era mai andato oltre il secondo turno a Wimbledon, e che ha prodotto un gioco aggressivo. Quanto basta per vincere il secondo set, ancora una volta al tie-break (7-6(10)).

Un nuovo seme eliminato

Nonostante un’impennata nel terzo set, vinto 6 giochi a 3, Tsitsipas ha finito per strappare il break nel quarto (7-6 (6), 7-6 (10), 3-6, 6-3). In sette presenze, ha raggiunto gli ottavi solo una volta. È la sedicesima testa di serie eliminata in questa fase della competizione. Da parte sua, Ruusuvuori ha raggiunto per la prima volta nella sua carriera il terzo round di uno Slam. Affronterà il francese Giovanni Mpetshi Perricard, facile vincitore di Yoshihito Nishioka questo giovedì (6-4, 6-1, 6-2).

READ  Tosin Adarabioyo firma liberamente per il Chelsea



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *