Stuart Lancaster, dopo la qualificazione del Racing alla fase finale della Top 14: “È stato stressante”



Stuart Lancaster (direttore del Racing 92, dopo la partita di La Rochelle) : “Era stressante, sapevamo che Castres era in testa (nel secondo periodo). Abbiamo avuto due occasioni da gol nel finale della partita e nella seconda ci siamo riusciti. Ma siamo molto orgogliosi dei nostri giocatori. Ci sono riusciti e Tristan (Voltafieno) ha mostrato il suo talento trasformando la nostra meta. Non appena avremo perso Nolann (Le Garrec, infortunio), sapevamo che sarebbe stato il nostro marcatore, ha dimostrato di essere bravissimo e soprattutto forte mentalmente. Clodoveo (La cauzione) ha anche fatto un buon lavoro sostituendo Nolann, come Max Spring a fine partita.

Nel primo tempo ci è mancata disciplina, è stata una delusione. Ci ha messo sotto pressione ma sul 14-6 dell'intervallo ero ancora fiducioso. La Rochelle ha un grosso pacchetto. Sono solidi. Ma con lo stato d’animo che abbiamo dimostrato, la società è premiata e questo conferma tutti gli sforzi che abbiamo fatto in questa stagione. Pensiamo possa darci la carica in vista dello spareggio contro il Bordeaux. La stagione non è stata perfetta. Ma possiamo essere competitivi contro UBB. »

Clovis Le Bail (metà mischia corsa) : “Alla fine della partita abbiamo avuto l'informazione che avevamo bisogno di almeno un punto (qualificare), faceva caldo, ma dimostra che avevamo molto carattere. Qualcosa è stato strappato su questo prato. Farà bene a tutti aver colto questo punto in queste condizioni. Siamo rimasti in partita con un gioco semplice, con molta attività, perché hanno rallentato il nostro gioco. Volevamo fare punti quando ne avevamo bisogno. C'è molta eccitazione adesso. Faremo tutto il possibile contro il Bordeaux. »

READ  La Scozia ha segnato contro la Germania senza tirare in porta nella gara di apertura degli Europei



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *