Sydney McLaughlin-Levrone solo nei 400 ostacoli al Trials



Pre-iscritta ai 400 m, ai 400 m ostacoli e anche ai 200 m per le prossime selezioni americane (21-30 giugno a Eugene) per le Olimpiadi di Parigi, Sydney McLaughlin-Levrone gareggerà in Oregon solo nella sua disciplina di punta, i 400 m ostacoli, per il quale detiene il record del mondo (50''68).

La prodigio americana (24 anni), campionessa olimpica 2021 e mondiale 2022 dei 400 ostacoli, aveva accennato alla possibilità di tentare il doppio 400 – 400 ostacoli a Parigi ma senza troppa sorpresa, ha quindi scelto con il suo allenatore Bob Kersee di concentrarsi sugli ostacoli bassi, a Eugene, poi alle Olimpiadi, dove sarà attesa con trepidazione il suo annunciato duello con l'olandese Femke Bol.

Bol ha vinto il titolo mondiale l'anno scorso a Budapest nei 400 ostacoli. La McLaughlin-Levrone avrebbe dovuto correre i 400 metri, ma un infortunio al ginocchio le ha impedito di farlo.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *