Tadej Pogacar riconquista la Maglia Gialla vincendo in solitaria la prima tappa di montagna del Tour de France



Lunedì Tadej Pogacar no non particolarmente interessato a mantenere la maglia gialla per l’ultima sera in Italia. Martedì, vedendo lo sloveno scendere a tutta velocità verso Valloire, dove si trovava il traguardo della quarta tappa, la prima tappa di montagna, era ovvio che avesse tanta voglia di rifarla.

“Pogi” si era isolato poco prima del cambio in discesa, lasciando andare Remco Evenepoel, poi Jonas Vingegaard, con il quale era a pari merito, nell’ultimo chilometro della salita Hors Category del Col du Galibier. È arrivato con otto secondi di vantaggio sul danese, dodici sul belga e ben quattro minuti sulla maglia gialla, Richard Carapaz, caduto a più di sei chilometri dalla vetta. Questo vantaggio è aumentato al traguardo fino a XX secondi su Vingegaard.



Source link

READ  Didier Deschamps (allenatore dei Blues): “Più controlli, meglio è”

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *