Tadej Pogacar rivela che il dream team degli Emirati Arabi Uniti lo circonderà al Tour de France



Il tono è dato: gli Emirati Arabi Uniti arriveranno, dal 29 giugno, al Tour de France per schiacciare tutto. Per fare questo, il team emiratino ha messo insieme un cast a cinque stelle attorno a Tadej Pogacar, come ha annunciato lo sloveno nel podcast Watts Occuring d'Eurosport.

Composta quasi interamente da scalatori in grado di figurare nella classifica generale di un Grande Giro, la squadra punterà a consentire al 25enne sloveno di riportare la sua terza maglia gialla (dopo 2020 e 2021), eccezionalmente a Nizza e non a Parigi. gli Champs-Elysées.

Pogacar sarà accompagnato in montagna soprattutto dal britannico Adam Yates, 3° nell'ultimo Tour, ma anche dallo spagnolo Juan Ayuso, miglior giovane dell'ultima Vuelta, dal portoghese Joao Almeida, miglior giovane del Giro 2023, e altri scalatori come il francese Pavel Sivakov e lo spagnolo Marc Soler.

Completano la squadra il belga Tim Wellens e il tedesco Nils Politt, che potrebbero provare a vincere tappe favorevoli al loro profilo di puncher.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *