Terence Atmane non ha potuto resistere a Grigor Dimitrov nel terzo turno di Roma



Domenica Terence Atmane non ha potuto competere con il numero 10 del mondo Grigor Dimitrov. La grande settimana del francese si è conclusa alle porte degli ottavi, in due set (7-6, 6-3). Il 137esimo al mondo, ospite a sorpresa al terzo turno, però, per un momento ha creduto nell'impresa spingendo le bulgare al tie-break nel primo set. Frenato dal dolore alla caviglia dopo lo scarso appoggio, Dimitrov ha dovuto lavorare ma ha vinto il set (7-3 al tie-break).

Il Boulonnais ha avuto più difficoltà nel secondo set e ha perso il servizio nel sesto game (4-2), con un Dimitrov solido nel suo impegno a dettare il ritmo per vincere. Atmane, vincitore di Christopher Eubanks (43°) al primo turno in due set et de Lorenzo Musetti (29e) il secondo sull'abbandono ha comunque trascorso una settimana fantastica e può sperare di entrare nei 120 migliori posti dell'ATP, mettendo così le mani su una delle quattro wild card per il Grande Slam Porte d'Auteuil.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *