Terence Atmane si scusa dopo aver colpito uno spettatore con un proiettile



Di Terence Atmane si è parlato domenica durante la sua eliminazione nel primo turno del Roland-Garros contro l'austriaco Sebastian Ofner (3-6, 4-6, 7-6 (2), 6-2, 7-5). Frustrato dall'esito della partita, il giovane giocatore francese (22 anni) ha lanciato una palla in tribuna e ha toccato uno spettatoredurante il quarto turno.

« Ti prego, perdonami. »

In un messaggio pubblicato su una storia di Instagram, Atmane si è scusato per le sue azioni, che gli erano valse un avvertimento e poi una multa, mentre si temeva una squalifica. “ Questo gesto che sicuramente avrete visto sui media non lo è stato non intenzionaleha scritto. Per favore perdonatemi per la mia emozione e soprattutto vorrei scusarmi personalmente con la donna che sto cercando in questo momento con il mio agente e gli organizzatori del torneo, in modo da poterla dire direttamente negli occhi. ».

Anche Terence Atmane ha voluto dare la sua versione dei fatti riguardo l’incidente con lo spettatore: “ Decido di mandare la palla in rete con rabbia… problema rompo la corda nello stesso momento e mi ritrovo a vedere la mia palla attraversare il campo e andare direttamente nella gamba di uno spettatore… Buono ovviamente il primo riflesso sarebbe stato andare a scusarmi ma ero così scioccato e confuso dal mio gesto che non mi è venuta in mente alcuna reazione… come un blackout in cui il mio cervello si « spegne » e non penso più a Niente ».

READ  Aurélien Tchouaméni (Real Madrid): "Con i giocatori che abbiamo sappiamo che possiamo tornare"

Atmane vorrebbe offrire una delle sue racchette

« Sto lavorando molto duro con me stesso mentalmente e le persone che mi conoscono sanno che ho fatto enormi progressi nella mia frustrazione e nella gestione del mio stress anche se sono molto lontano dall'essere perfetto, ha scritto anche il giocatore francese. (…) È con le lacrime agli occhi che scrivo questo testo perché sono una persona estremamente sensibile e trovarmi in questo tipo di situazione mi tocca profondamente. »

Atmane ha anche indicato di voler offrire allo spettatore una delle sue racchette firmate, “ se accetta la proposta ovviamente ».



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *