Terence Atmane tocca uno spettatore mandando un pallone in tribuna al Roland-Garros


Terence Atmane è passato molto vicino al penitenziario. Nel corso di un quarto set in cui ha moltiplicato gli errori non forzati (14 in totale nel corso del turno) domenica contro Sébastien Ofner, nel primo turno del Roland-Garros, il 22enne francese ha finito per tirare il bersaglio. Dopo un altro errore, il Pas-de-Calaisien ha colpito una palla con la sua rabbia, con la sua racchetta, e l'ha mandata con forza in tribuna. Alla fine della traiettoria, il ginocchio destro di uno spettatore, colto di sorpresa.

L'arbitro ha deciso subito di sospendere il gioco, per informarsi sulle condizioni di questa donna, prima di chiamare il supervisore. Quest'ultimo, che ha impiegato troppo tempo per comparire in tribunale 12 per i gusti di Atmane… «Puoi dirgli di fare presto? » (« Puoi dirgli di sbrigarsi? » » in francese) – ha parlato con tutte le parti interessate.

Dopo lunghi minuti di discussione, in particolare con lo spettatore, ma anche con Ofner, si è deciso di concedere un avvertimento solo al nativo di Boulogne-sur-Mer. Il match è poi ripreso sul 4-1 30A nel quarto set, vinto infine da Ofner (6-2).



Source link

READ  Rissa in tribuna prima della partita Türkiye-Georgia agli Europei

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *