Thilo Kehrer resterà al Monaco anche la prossima stagione



“Qualche settimana fa avete deciso di incontrarvi a fine stagione per dire di più sul vostro futuro. Resterai all'ASM la prossima stagione?
Sono felice di annunciare che abbiamo deciso di continuare l’avventura insieme. Sarò qui la prossima stagione. Sono impegnato fino al 2028, l'opzione di acquisto è stata esercitata. Dipendeva dai dettagli da risolvere tra i due club (West Ham e Monaco), dipendeva anche dalle statistiche delle prestazioni.

Come valuti la tua mezza stagione qui?
BENE. Per me è stato importante trovare un certo stile di gioco, un certo ambiente con una società che ha potenziale, che vuole crescere, dove posso portare le mie qualità, dove traggo beneficio dalle qualità della squadra e dalla sua filosofia di gioco. Questo è tutto quello che ho trovato. Quando sono arrivato ho avuto bisogno di un po’ di tempo per adattarmi allo stile di gioco e al ritmo, che mi mancava. Ma una volta recuperato quello, mi sono comportato bene. E soprattutto abbiamo fatto grandi prestazioni come squadra.

“E’ questo che ci piace di questo gruppo: sappiamo ridere, ma quando dobbiamo tornare in competizione, ci viene naturale. »

Con il 2° posto assicurato, avete trascorso una settimana di allenamenti più rilassata rispetto alle precedenti…
Sì, è divertente. Ieri (GIOVEDÌ) per esempio, l'allenamento iniziava con gli scherzi, era rilassante, e verso la fine, quando facevamo due squadre su un campo piccolo, sentivamo che la combattività ritornava all'improvviso e che tutto tornava più serio. E' questo che ci piace di questo gruppo: sappiamo ridere, ma quando dobbiamo tornare in competizione ci viene naturale.

READ  Laurent Thuéry: “I giocatori hanno applicato il piano con un cuore incredibile”

Non figuravi nella lista di Julian Nagelsmann con la Germania per l’Euro. Qual è stata la tua reazione?
Questa non è una grande sorpresa per me. So che ci sono altri giocatori in questa stagione che sono più avanti di me nella mente dell'allenatore. Questo è qualcosa che accetto. Mi sarebbe piaciuto giocare gli Europei in Germania, sarebbe stato davvero speciale. Ma non mi seguirà a lungo. Mi trovo molto bene qui e ci sono tanti altri obiettivi a cui aspirare. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *