Thomas Bach, presidente del CIO, ritiene che Parigi sia “pronta” per le Olimpiadi del 2024



Thomas Bach, presidente del CIO, non ha dubbi: “Parigi è pronta” per ospitare i Giochi Olimpici. E questo nonostante le elezioni legislative anticipate che non lo preoccupano. “No, non siamo preoccupati, e per una buona ragione: lunedì ho visto con i miei occhi (…) un'unità totale. Sia il governo che l'opposizione hanno espresso il desiderio, e anche la determinazione, di vedere la Francia presentarsi nella sua luce migliore durante queste Olimpiadi.Egli ha detto.

Lo scioglimento (annunciato domenica sera) dell'Assemblea nazionale incide anche sulla prevista designazione delle Alpi francesi a ospitare le Olimpiadi invernali del 2030, che sarà ufficializzata dal CIO il 24 luglio, solo se nel frattempo saranno garantite dallo Stato e dalle autorità finanziarie vengono presentate le regioni

“C’è una procedura costituzionale da seguire, che impedisce al governo di fornire queste garanzie” immediatamente, spiegò Bach, ma “è solo una questione legale”. “Tutte le indicazioni vanno nella giusta direzione” e suggerire che questi documenti “sarà consegnato molto rapidamente dopo il secondo turno elettorale”ha assicurato.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *